FRUTTA DI MAGGIO: quale mangiare per preparare l’abbronzatura

Per arrivare alla prima esposizione sotto il sole oltre a mettere la crema solare (a meno che non vogliate avere la pelle rinsecchita già a 40 anni, o peggio avere un melanoma) bisognerebbe prendere qualche integratore specifico per l’esposizione solare. Gli estratti naturali come i carotenoidi, l’acido lipoico, omega 3, omega 6 e la vitamina C non solo forniscono una protezione naturale alla pelle ma, sono utili anche contro lo stress ossidativo ed aiutano a mantenere l’abbronzatura più a lungo. In questo post vi parlo di quale frutta di maggio mangiare per preparare al meglio la vostra pelle all’esposizione solare!

donna sole abbronzatura spiaggia frutta di maggio

Quale frutta di maggio ci può preparare al meglio per l’abbronzatura?

La frutta è già di per se’ ricca di antiossidanti che si distinguono essenzialmente in due gruppi:
– i carotenoidi che conferiscono agli alimenti il colore giallo/arancione/rosso;
– i polifenoli dalla colorazione rosso- violacea/blu tipica per esempio dei frutti di bosco.

Gli antiossidanti sono necessari per aumentare la protezione della pelle, difendendola dai tanto temuti radicali liberi e per mantenere una buona salute della pelle, idratata, tonica ed elastica (addio smagliature!).

Quale frutta di maggio mangiare?

Le nespole

frutta di maggio nespoleQuesto frutto contiene vitamina A, vitamine del gruppo B e vitamina C preziosissime per la nostra pelle! Le nespole sono inoltre ricche di acido formico, una sostanza che ha potere saziante, sono dunque ottime in caso di diete dimagranti. Contengono circa 27 kcal per 100 grammi.

Le albicocche

frutta di maggio albicoccheRicche di carotenoidi, vitamina A e C, le albicocche sono un toccasana per la nostra pelle!  L’alta presenza di minerali come potassio, fosforo, sodio, ferro e calcio le rendono perfette per combattere la stanchezza e i cali di pressione dovuti al caldo nella stagione estiva.

Le pesche

frutta di maggio pescheLe pesche sono ricche soprattutto di vitamina C, B ed A. La vitamina C è molto importante per la pelle al sole, perché stimola la produzione del collagene e ritarda quindi l’invecchiamento del tessuto cutaneo. Le pesche inoltre contengono potassio, fosforo, magnesio e calcio. Ottime nelle diete grazie al loro potere saziante ed ottime per regolarizzare l’intestino data l’importante presenza di fibre.  100 grammi di frutto contengono 30 kcal.

Il melone

frutta di maggio meloneRicco di vitamine A (soprattutto betacarotene), B e C, il melone ha anche proprietà rinfrescanti, diuretiche, depurative e lassative. La presenza di calcio, fosforo, magnesio e potassio rende questo frutto un ottimo integratore naturale contro la calura estiva!

Le fragole

frutta di maggio fragoleQuesto frutto contiene tantissima vitamina C, che, oltre a favorire l’assorbimento del ferro, è utile per la formazione dei globuli rossi e dei muscoli, e la produzione di collagene. Questo frutto è ricco di vitamina A, B1, B2, ferro, magnesio e potassio. Grazie alla presenza di acido folico, le fragole sono utili per il mantenimento della memoria. Non sono indicate per una dieta restrittiva in quanto contengono molti zuccheri.

Le ciliegie 

frutta di maggio ciliegeQueste perle rosse sono un ottimo alleato della salute. Forniscono vitamina A e C e reintegrano l’organismo di sali minerali, quali il potassio, il calcio e il ferro. Data l’elevata presenza di acqua al loro interno aiutano la diuresi e le normali attività intestinali. Svolgono inoltre un‘azione preventiva contro l’ipertensione.

L’anguria

frutta di maggio anguriaRicca di acqua e di vitamina B6, l’anguria contrasta la disidratazione, mantiene elastica la pelle e stimola la diuresi. Ottima per depurarsi. Contiene inoltre magnesio quindi ha un ottimo potere energetico. Ottima per le diete perché 100 grammi di anguria contengono 30 calorie.

Per scoprire quale altra frutta e verdura comprare a maggio consulta la lista completa su ” il giornale del cibo “.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *